PARI SENZA RETI: IL SOGNO SI ALLONTANA

Torna tra le mura amiche il Russi dopo tre settimane; sulla strada dei falchetti c’è il Del Duca Grama, squadra giovanissima che ha mostrato ottima solidità più volte in stagione.

La prima vera occasione della partita è proprio degli ospiti al 18’: Protino sguscia in area e serve Mantovani a porta vuota; gol che sembra già fatto ma l’esterno castiglionese mette clamorosamente fuori.

Al 21’ si fa pericoloso il Russi con Tunde ma la sua conclusione è troppo debole.

Del Duca Grama che fa la partita: al 30’ Donati calcia in porta trovando una deviazione, Lombardi attentissimo tiene in piedi il Russi.

Al 32’ Martini è costretto ad abbandonare il campo per infortunio.

Al 39’ è ancora Protino a cercare il gol del vantaggio con la conclusione dal limite, ma Lombardi si oppone con un’altra parata.

Si conclude il primo tempo con la seconda sostituzione per il Russi, che vede anche Succi abbandonare anzitempo il campo per infortunio.

Nella ripresa il Russi rientra con maggior convinzione: al 54’ Salomone sfrutta una deviazione su punizione, Sarini attento ferma la sfera.

Al 65’ Garavini crossa al centro dell’area ospite, pallone respinto al limite calciato da Ferretti che si spegne alto di poco.

A 10’ dalla fine Salomone tenta l’uno contro uno in area e calcia centralmente, sulla respinta Bezzi non riesce a concludere per questione di centimetri.

L’ultima occasione del match è sui piedi di Venturi che, al 91’, calcia molto bene dai sedici metri ma ancora un ottimo Sarini neutralizza il tentativo.

Al 93’, in pieno recupero, Mantovani riceve la seconda ammonizione per aver calciato in rete il pallone dopo il fischio dell’arbitro.

È 0-0 al Bucci. Pareggio che non serve a nessuna delle due squadre: il Russi vede allontanarsi la Fya Riccione, Del Duca che deve guardarsi le spalle dopo le vittorie di Cotignola e Valsanterno.

 

Russi: 1 Lombardi, 2 Ferrari, 3 Martini, 4 Calderoni, 5 Bolognesi, 6 Succi, 7 Bezzi, 8 Ferretti, 9 Salomone, 10 Garavini, 11 Tunde, 12 Savini, 13 Benini, 14 Bungaja, 15 Zannoni, 16 Santomauro, 17 Lamia, 18 Maioli, 19 Venturi.

All.: Andrea Orecchia


Ufficio Stampa Unione Sportiva Russi