IL RUSSI SBATTE SUI LEGNI: AL BUCCI E' FESTA S. MARINO
Domenica decisiva per Russi e San Marino, di scena al Bucci per conquistarsi il pass per i play-off.

Ad iniziare meglio sono gli ospiti che creano la prima occasione sfruttando un’incertezza difensiva: Barone si trova a tu per tu con Lombardi ma non inquadra lo specchio.

Il Russi, spinto da un grande pubblico, si fa in avanti al 13’ con la conclusione di Bezzi che viene inghiottita da Pazzini.

Dieci minuti più tardi, Salomone imbuca per Saporetti che manca l’aggancio; dalle retrovie arriva Venturi che calcia di prima intenzione tra le braccia del portiere sammarinese.

Minuto 28: Zabre, appena entrato, sguscia dalla morsa dei difensori arancioneri e mette il pallone alle spalle di Lombardi per lo 0-1 ospite.

Al 33’ area affollata per un calcio di punizione di Garavini: Saporetti tocca prima di tutti ma la traversa gli nega la gioia del pareggio. 

Episodio che potrebbe svoltare il match al 35’, quando il direttore di gara ammonisce per la seconda volta Greco, costretto ad abbandonare il campo e lasciare i suoi compagni in dieci.

 

Nella ripresa è forcing arancionero. Già al 47’ il Russi si fa pericoloso: cross di Benini dalla fascia destra, Saporetti colpisce di testa ma, questa volta, è il palo a dirgli di no. 

Al 63’ Venturi dalla trequarti serve capitan Salomone che si coordina ma calcia sul fondo.

Quattro minuti più tardi è Bezzi a cercare la rete tentando di sorprendere Pazzini sul primo palo, ma il portiere sammarinese fa buona guardia.

Al 73’ minuto Garavini scodella a centro area, Saporetti fa la torre per Salomone che calcia forte rasoterra ma Pazzini toglie il pallone dall’angolino basso con un vero e proprio miracolo.

Nei dieci minuti finali il copione è sempre il medesimo: falchetti in avanti alla ricerca dell'ultima occasione per trovare la rete del pareggio che consentirebbe loro di mantenere il secondo posto; occasione che arriva all'88' sul destro di Salomone che si scontra, per l'ennesima volta, con un Pazzini in stato di grazia. 

Termina 0-1 al Bucci in favore del San Marino, che accede alla fase successiva. Fuori Russi (terzo) e Savignanese (quarta) sconfitta per 1-2 dal Sanpaimola. 

 

Russi: 1 Lombardi, 2 Ferrari, 3 Benini, 4 Ferretti, 5 Bungaja, 6 Bolognesi, 7 Bezzi, 8 Garavini, 9 Salomone, 10 Venturi, 11 Saporetti, 12 Savini, 13 Succi, 14 Papa, 15 Fato, 16 Santomauro, 17 Lamia, 18 Calderoni, 19 Zannoni, 20 Tunde.

All.: Andrea Orecchia


Ufficio Stampa Unione Sportiva Russi